Funzioni Strumentali

Le funzioni strumentali al PTOF sono rappresentate da docenti di riferimento per aree specifiche di intervento considerate strategiche per la vita dell’istituto; i docenti incaricati sono funzionali al PTOF, sono cioè risorse per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, e, per la propria area di intervento, svolgono attività di coordinamento, gestione e sviluppo. La normativa di riferimento è rappresentata dal CCNL 2002-05.

 

Art.30 CCNL 2002-05

(legittimazione delle funzioni strumentali)

FUNZIONI STRUMENTALI AL PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA

Per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, la risorsa fondamentale è costituita dal patrimonio professionale dei docenti, da valorizzare per la realizzazione e la gestione del piano dell'offerta formativa dell'istituto e per la realizzazione di progetti formativi d'intesa con enti ed istituzioni esterni alla scuola…

segue art. 30

…Le funzioni strumentali sono Identificate con delibera del collegio dei Docenti in coerenza con il piano dell'offerta formativa che, contestualmente ne definisce criteri di attribuzione numero e destinatari. Le stesse non possono comportare esoneri totali dall'insegnamento e i relativi compensi sono definiti dalla contrattazione d'istituto.


Il Collegio dei Docenti dell’Istituto IPPSA Nino Begese di Genova, a norma dell'art. 30 "Funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa", del CCNL 2002-05, ha individuato per l’anno scolastico 2020/2021 quattro aree di lavoro per FUNZIONI STRUMENTALI al PTOF.


AREA_1: Coordinamento e gestione delle attività di ORIENTAMENTO

Referente Laura Cresta.

La F.S. coordina l'orientamento le attività in entrata, in uscita e interno. Tiene i contatti con gli istituti di istruzione secondaria di I grado, sostiene progetti finalizzati a realizzare attività orientative con gli studenti.

Sovraintende la partecipazione dell'Istituto al Salone dell'Orientamento.

Partecipa alla stesura del PTOF.

AREA_2: Area dell'INCLUSIONE

Referenti Cinzia Giacchero e Grazia D'Amato.

La F.S. coordina il gruppo degli insegnati di sostegno, gestisce la documentazione, coordina i contatti con le famiglie sia dal punto di vista pratico che legale.

Mantiene i contatti con la Città Metropolitana per quanto riguarda OSA e OSE.

Predispone la procedura per la stesura del PEI. Partecipa alla stesura del PTOF.

AREA_3: Area DSA e BES

Referente Giorgia Chionna.

La F.S. coordina i C.d.C. nella gestione degli studenti BES, supportandoli nella stesura del PDP.

Conserva e gestisce le certificazioni degli studenti, cura le procedure e la modulistica relative all'ambito di sua competenza, individua iniziative di aggiornamento e formazione per i docenti, partecipa alla stesura del PTOF.

AREA_4: Cordinamento e gestione delle attività di contrasto alla dispersione scolastica.

Referente Cristina Delponte.

La F.S. sostiene azioni di tutoraggio per gli studenti del primo biennio, sostiene e coordia le attività volte al contenimento del fenomeno dell'abbandono scolastico, propone azioni di recupero e sostegno, cura le procedure e la modulistica relative all'ambito di sua competenza, individua iniziative di aggiornamento e formazione per i docenti, partecipa alla stesura del PTOF.


L'assegnazione delle funzioni strumentali alle rispettive aree e la designazione degli incarichi è stata approvata dal Collegio dei Docenti in seguito a richieste individuali e volontarie del personale docente.